News

Assunzione Disabili: nuove regole per il reinserimento lavorativo

Assunzione Disabili: il 26 febbraio scorso l’INAIL ha pubblicato la circolare n. 6, recante novità riguardo le istruzioni operative in materia di reinserimento lavorativo dei disabili: tali novità modificano di fatto il preesistente regolamento per l’integrazione lavorativa.

Assunzione Disabili: la circolare INAIL fornisce informazioni sulle principali modifiche apportate al regolamento per il reinserimento lavorativo dei disabili.
Più nel dettaglio, la circolare stabilisce che l’Istituto può rimborsare una somma fino a 135.000 euro per le spese sostenute per gli abbattimenti di barriere architettoniche nei luoghi di lavoro o per l’adeguamento delle strutture preesistenti.

Al datore di lavoro è anche garantita la possibilità di presentare piani esecutivi con costi superiori ai limiti di spesa fissati dalle disposizioni del regolamento, fermo restando che le spese eccedenti saranno interamente a suo carico. Vengono inoltre fornite indicazioni per i casi in cui il datore di lavoro presenti di sua iniziativa dei progetti di reinserimento, condivisi con il lavoratore disabile, che saranno dunque esaminati ed eventualmente approvati dall’Istituto. Il datore di lavoro può pertanto richiedere il rimborso delle spese sostenute per gli interventi finalizzati al reinserimento, realizzati per necessità e urgenza non prima del 1 gennaio 2015.

È stata apportata una semplificazione agli adempimenti a carico per l’assunzione disabili da parte del datore di lavoro, il quale può ora allegare un unico preventivo al piano esecutivo, purché sia redatto nel rispetto dei listini e dei tariffari vigenti.

Infine la circolare definisce le nuove modalità per realizzare i progetti di reinserimento lavorativo personalizzati elaborati dall’equipe multidisciplinare, fornisce ulteriori chiarimenti circa i destinatari e le prime indicazioni sulla misura di rimborso al datore di lavoro pari al 60% della retribuzione.

Per informazioni sui temi dell’inserimento lavorativo delle Categorie protette, dell’assunzione disabili per la copertura delle quote L. 68, per l’attivazione di Convenzioni art. 14:
https://www.cooperativaprogettazione.it/articolo-14/
https://www.cooperativaprogettazione.it/ambiti-di-intervento/tutoraggi-in-azienda/

  • Via Moroni, 6 – Pedrengo (Bg) – telefono: 035.65.73.51
  • Via Europa,20 – Serina (Bg) – telefono: 0345.65.185
  • Via Teodosio, 4 e 12 – Milano – telefono: 02.70.638.795

Per approfondimenti:
https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-circolare-inail-n-6-del-26-febbraio-2019.pdf

Assunzione disabili

Share Button

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply