News

Bambini, tutta l’importanza dell’attaccamento. Se serve è possibile chiedere aiuto.

Il legame emotivo con i genitori getta le basi per il futuro dei figli.

Entrare in sintonia con i propri bambini e rispondere ai loro bisogni permette di sviluppare quell’attaccamento, che non è importante solo per creare un legame profondo tra genitori e figli, ma anche per fornire ai piccoli una base su cui fondare la loro crescita. Numerose sono le analisi e gli studi sull’argomento. Recenti ricerche educative-sociali, svelano come quel 40% di bambini che non instaura un forte legame emotivo con i genitori entro i 3 anni di età ha una maggiore probabilità di sviluppare problemi di linguaggio e comportamentali già prima di iniziare a frequentare la scuola.

Le conseguenze della mancanza di quello che gli esperti del settore chiamano “attaccamento sicuro” proseguono anche oltre. Infatti le analisi rivelano che i ragazzi con problemi di attaccamento, abbandonano la scuola più spesso rispetto ai loro coetanei. Non solo, il 25% di questi ragazzi non si rivolge ai genitori quando ha un problema perché pensa che verrebbe ignorato e il 15% entra in conflitto con loro perché rappresentano una fonte di stress. Infine, questi bambini hanno una maggiore probabilità di diventare adulti aggressivi, ribelli e iperattivi.

Entrare in sintonia con i propri figli è importante, significa rispondere ai loro bisogni e consentire ai bambini di imparare a gestire i loro sentimenti e i loro comportamenti. Spesso serve essere aiutati, genitori non si nasce, ma si diventa.  Se per migliorare il legame emotivo con i propri figli, per sviluppare tutto il potenziale dell’attaccamento, serve un aiuto i genitori hanno il diritto/dovere di chiederlo.

Per approfondire il tema e chiedere informazioni è possibile rivolgersi al Centro RicreAzione.

Per saperne di più, visita questa pagina ——— >>>>>> http://it.wikipedia.org/wiki/Attaccamento

Riabilitazione Bergamo 53

 

Share Button