News

Quanto ami il tuo cervello: e allora vota il progetto su AVIVA

Cervello, quanto lo ami? Tanto! Per questo va conosciuto, controllato, aiutato, addestrato, allenato, coccolato, difeso, preservato, custodito e garantito.

Per questo DEVI votare il progetto “CERVELLO FIRST”  del  Concorso AVIVA.

Abbiamo quasi 300 punti …… aggiungi i tuoi!

CLICCA QUI per VOTARE  il progetto

ProgettAzione partecipa al concorso Aviva Community Fund con il progetto “Cervello First” ossia degli interventi d’informazione e prevenzione sulle malattie neuro degenerative.

Abbiamo voluto intitolarlo “Cervello First” per porre in primo piano la particolare cura che dovremmo dare al nostro cervello. Siamo, giustamente, molto attenti al controllo degli aspetti funzionali del nostro corpo, ma pochissimo si fa, e ancor meno si parla, del rapporto tra cura del cervello e qualità di vita.
Lo stato di salute cerebrale va monitorato, soprattutto con l’avanzare dell’età, come si fa con tutti gli altri organi vitali.
“Cervello First” significa utilizzare tutti gli “alleati” a disposizione per la prevenzione, ma anche intervenire precocemente con attività di cura: esattamente come si fa con il cuore, la pressione, i controlli antitumorali.
Il cambiamento che s’intende generare è la diffusione di attività fondamentali per il benessere mentale dell’anziano: informazione generalizzata, precoce valutazione neuropsicologica e stimolazione cognitiva, unite ad una globale e puntuale diffusione dell’idea che la rilevazione tempestiva dei sintomi neuropsicologici sia fondamentale quanto per segni di natura fisica.
Lo scopo finale del progetto è la rilevazione e il rallentamento del decadimento prima della perdita di autonomia.
La possibilità di descrivere il profilo neuropsicologico degli anziani che si accostano al progetto può consentire una diagnosi precoce e permettere tempestivamente gli interventi terapeutici, riabilitativi e assistenziali previsti.

I beneficiari diretti saranno gli anziani sopra i 65 anni e tutte le famiglie con le quali verranno realizzate azioni concrete di prevenzione, screening, consulenze (abbiamo stimato circa 700 persone).
Saranno beneficiari diretti anche tutti coloro che chiederanno informazioni attraverso telefono o mail e beneficiari indiretti tutte le persone che verranno coinvolte nella campagna comunicativa.

Per VOTARE il  progetto “Cervello First” segui queste indicazioni:

CLICCA QUI per accedere al progetto
REGISTRATI direttamente dalla pagina per poter votare
VOTA il progetto assegnando tutti i voti a tua disposizione
CONDIVIDI sui social dopo aver votato

Ogni iscritto ha la possibilità di esprimere 10 voti che, naturalmente, vi chiediamo di esprimere tutti a favore del progetto “Cervello First”.

Aiutateci in questa iniziativa!
Grazie a tutti e…. Votate e fate votare!!!

Cervello

Share Button

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply