News

Cyberbullismo: allarme costante.

La Camera dei Deputati ha recentemente approvato, in via definitiva, una nuova legge atta a contrastare il fenomeno del Cyberbullismo.
La legge definisce precisamente cosa s’intende per Cyberbullismo e prevede disposizioni di carattere punitivo ma anche rieducativo.

Grazie alla nuova legge, per la prima volta entra nell’ordinamento giuridico una definizione precisa del Cyberbullismo: “Bullismo telematico è ogni forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d`identità, alterazione, manipolazione, acquisizione o trattamento illecito di dati personali realizzata per via telematica a danno di minori.
Nonché la diffusione di contenuti online (anche relativi a un familiare) al preciso scopo di isolare il minore mediante un serio abuso, un attacco dannoso o la messa in ridicolo”.

È possibile richiedere al gestore del sito incriminato la rimozione dei contenuti ritenuti offensivi nel caso di minori che abbiano più di quattordici anni. Per un miglior contrasto del fenomeno, in ogni scuola sarà indicato un docente “anti-bullo”, che avrà il ruolo di referente in tutte le iniziative contro il Cyberbullismo.
Il preside, dal canto suo, avrà il compito di informare le famiglie interessate e di attuare i dovuti provvedimenti disciplinari. Inoltre spetterà al Ministero dell’Istruzione fornire un’adeguata formazione per tutti i docenti e prevedere delle misure di sostegno per le vittime. Se si dovessero verificare dei casi in cui si è vittima di minacce, ingiurie o trattamento illecito dei dati personali via web, fino a che non vi sia una denuncia, il cyberbullo potrà essere ammonito dal questore, che lo inviterà a non ripetere atti di violenza di tale natura.

Infine la legge prevede l’istituzione di una struttura presso la Presidenza del Consiglio atta a realizzare un piano d’azione per contrastare e prevenire il fenomeno, oltre a creare una banca dati per un costante monitoraggio.

Per genitori, famiglie minori, restiamo a disposizione presso i Centri di:

Milano: Via Teodosio, 4 – Tel: 02/70638795 – Mob: 346/3264837 –
mail:  c.maggio@cooperativaprogettazione.it
Bergamo: Via Giorgio e Guido Paglia, 26 – Tel: 035/236385 – Mob: 347/6500755 –

mail: ricreazione@cooperativaprogettazione.it
Pedrengo: (Bg): Via G. Battista Moroni, 6 – Tel: 035/657351 – Mob: 346/3264837 –
mail: info@cooperativaprogettazione.it

Per ulteriori approfondimenti:
http://www.skuola.net/news/legge-cyberbullismo-punti.html
http://www.centroricreazione.it/ambiti-di-intervento/famiglie/

Cyberbullismo

Cyberbullismo

Share Button