News

Dal “fare scuola con i tablet” a una nuova metodologia didattica e a una nuova relazionalità

Una sfida che appare sempre più accattivante: è possibile fare scuola e educare nell’era digitale? Si, è possibile e doveroso.

Utilizzare un Tablet o un iPad per lo studente è utile ed importante. Ovviamente dentro al più ampio progetto dell’innovazione educativa, didattica e relazionale della scuola. Se prendiamo ad esempio la scuola pubblica, svaniscono presto le speranze di fare lezione con il tablet in classe. Ogni anno si rimanda, e si porta a casa la delusione di un’occasione persa.

Cosa avreste pensato se 20 anni fa i vostri figli fossero tornati da scuola chiedendovi come si usa un dizionario? Ciò che sta accadendo oggi in fondo è esattamente questo: la digitalizzazione nelle scuole è terribilmente in ritardo e insegnare ad utilizzare al meglio un motore di ricerca sembra ancora un lavoro pionieristico, svolto da pochi avventurosi docenti con mezzi di fortuna.
Se cerchiamo le colpe eccole: il sostanziale fallimento del Piano Scuola Digitale del Ministero dell’Istruzione. Ma le famiglie si organizzano. Da sole, o supportate da esperti, utilizzano le nuove tecnologie per garantire ai figli le necessarie competenze.

 

Per maggiori info, clicca nei link sottostanti:

http://www.scuola-digitale.it

http://www.centroricreazione.it/servizi-item/ridinet-2/

Riabilitazione Bergamo 36

Share Button