News

Donazioni e Lasciti. Riportiamo un interessante articolo di Repubblica.it Importante non solo per il tema, ma anche per segnalare gli aspetti positivi di una società civile che, sembra, non essere più in grado di esprimerne “solidarietà”.

Eredità, non solo a figli e nipoti. Crescono i lasciti a enti e Onlus: sono più di 3 milioni. Il 13 settembre è stata la giornata internazionale del Testamento solidale. I dati raccontano che rispetto al 2016 c’è un 15% in più di italiani disposti a mettere nelle loro ultime volontà fondi per organizzazioni benefiche.

Riportiamo un interessante articolo di Repubblica.it 
Importante non solo per il tema, ma per segnalare gli aspetti positivi di una società civile che, sembra, non essere più in grado di esprimerne “solidarietà”.

“Soldi a figli e nipoti, ma non tutti e non solo.
L’eredita andrà anche a sconosciuti, organizzazioni, onlus, in beneficenza. Sono in tanti, circa 3,3 milioni, gli italiani disponibili a inserire un lascito solidale nelle ultime volontà: un dato significativo, emerso oggi in concomitanza con la celebrazione della Giornata Internazionale del lascito solidale, nel corso di un incontro organizzato dal Comitato Testamento Solidale, organismo a cui aderiscono molte sigle della solidarietà e del no-profit italiano (ActionAid, AIL, AISM, Fondazione Don Gnocchi, Lega del Filo d’Oro, Save the Children, Aiuto alla Chiesa che Soffre Onlus, Amnesty International, Amref, CBM, Cesvi, Greenpeace, Intersos, Istituto Pasteur Italia Fondazione Cenci Bolognetti, OperationSmile Italia Onlus, Fondazione Telethon, Fondazione Umberto Veronesi, Progetto Arca, Telefono Azzurro, Unicef, Università Campus Bio-Medico di Roma).


Visti i tempi, l’analisi dei numeri è sostanzialmente incoraggiante: sarebbero infatti circa 1,3 milioni di persone gli italiani con oltre 50 anni di età che hanno già fatto, o sono orientati a fare, un lascito solidale.

E se a questi si aggiunge un ulteriore 8% che prenderà probabilmente in considerazione l’idea di sostenere un’organizzazione non profit attraverso un lascito testamentario, la platea di Italiani ultracinquantenni propensi al testamento solidale supera i 3,3 milioni di persone, mezzo milione (il 15%) in più rispetto al 2016.
E se si va più indietro nel tempo, si scopre come il trend di crescita sia tanto sostenuto quanto costante, visto ad esempio che nel 2013 appena il 2% della popolazione over 55 aveva già fatto un lascito o avrebbe provveduto in tal senso. Nonostante i dati incoraggianti è tuttavia innegabile il peso della recente economica, che negli ultimi 10 anni ha provocato una sforbiciata di 5,8 milioni di donatori. La speranza però nutre il lavoro di molti addetti ai lavori.

“Grazie al testamento solidale – fa sapere Rossano Bartoli, portavoce del Comitato Testamento Solidale e Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro – anche una piccola somma di denaro può fare la differenza nell’ambito di una filantropia che diventa, realmente, a portata di tutti”.

Per approfondimenti:
https://www.repubblica.it/cronaca/2018/09/12/news/eredita_non_solo_a_figli_e_nipoti_crescono_i_lasciti_ad_enti_e_onlus_sono_3_milioni-206251589/

 

Donazioni e Lasciti

Share Button

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply