News

Donne e ictus: uno stile di vita sano è la via per la prevenzione

Secondo un recente studio pubblicato dalle tre ricercatrici svedesi S.C. Larsson, A. Akesson e A. Wolk sulla rivista Neurology, le donne che adottano una dieta sana e un corretto stile di vita riducono di oltre la metà la probabilità di andare incontro ad un ictus.
Lo studio ha esaminato cinque fattori che definiscono un sano stile di vita: dieta sana (ricca di frutta e verdura, povera di grassi e di sale); consumo moderato di alcol; indice di massa corporea adeguato (peso nella norma); moderata attività fisica; assenza di fumo.

Un campione di 39.227 donne, con un’età media di circa sessanta anni, ha compilato un questionario comprendente 350 domande sulla loro dieta e sul loro stile di vita. Sono state poi periodicamente controllate  per una media di 10 anni. La maggior parte delle donne aveva due o tre dei fattori sani. Solo 589 donne avevano tutti i cinque fattori sani e 1.535 non ne avevano nessuno. Ci sono stati 1.554 ictus tra le partecipanti allo studio. Il rischio di ictus era massimo nelle donne senza fattori sani e diminuiva costantemente per l’aggiunta di ogni ulteriore fattore tra quelle con uno stile di vita più sano. Rispetto alle donne che non presentavano alcuno dei fattori sani, le donne con tutti i cinque fattori avevano un rischio inferiore del  54% di ictus. L’alimentazione sembra giocare un ruolo chiave.
Le donne con un’alimentazione più sana hanno presentato un tasso di 28 ictus/10.000 donne per anno rispetto ai 43 ictus/10.000 donne ogni anno tra quelle con una dieta meno sana. Non è stata rilevata alcuna relazione tra i fattori sani e il rischio di ictus emorragico. “Poiché le conseguenze dell’ictus sono generalmente devastanti e irreversibili, la prevenzione è di grande importanza” ha detto Susanna C. Larsson, Professor Associato di Epidemiologia presso l’Istituto di Medicina Ambientale del Karolinska Institutet di Stoccolma. “Questi risultati sono entusiasmanti perché indicano che una dieta sana e uno stile di vita corretto possono ridurre notevolmente il rischio di ictus e queste sono scelte di vita che le donne possono fare o migliorare.”

Per maggiori informazioni:
http://www.greenstyle.it/vita-sana-riduce-rischio-di-ictus-del-54-per-cento-nelle-donne-115415.html
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25298305

Riabilitzione Bergamo 188

Share Button