News

Imprenditoria sociale: dalla necessità di efficienza e di innovazione, al sottolineare le capacità e le risorse utilizzate per il bene di tutti

È importante rimarcare la necessità di efficienza e di innovazione nel settore non-profit, sia per iniziare davvero a fare un cambiamento significativo nella nostra capacità di affrontare molti dei nostri più grandi problemi sociali, sia per mettere le nostre competenze collettive, capacità e risorse a disposizione per il bene di tutti.

 L’imprenditoria sociale è stata presentata come un possibile modello alternativo e un modo per estendere le risorse disponibili per affrontare i problemi sociali globali, combinando la coscienza sociale del no-profit con l’efficienza e il pensiero innovativo dell’impresa a scopo di lucro.

Potrebbe essere un matrimonio imbarazzante, ma certamente con alto potenziale. C’è una grande ricchezza di commenti e di letteratura su tema e sulle attuali tendenze.

Una notevole quantità di supporti ad un pensiero che si sviluppa essenzialmente con la necessità di un importante cambiamento culturale nel modo di pensare l’impresa.

L’imprenditoria sociale ha necessità di coniugare i temi della co-progettazione territoriale, della comunicazione interna ed esterna, della reputazione e dell’autoreferenzialità. Temi che si accompagnano al necessario approfondimento sui temi del “come finanziare l’Impresa Sociale”.

Per Maggiori Informazioni

http://www.vita.it/it/article/2015/05/21/finanziare-limpresa-sociale-come/134283/

 

Share Button