B e Lavoro

Cooperativa B per il reintegro al lavoro dopo una cerebrolesioneimages-4

Ricominciare a lavorare, riprendere la propria o una nuova occupazione, ritornare attivi.

Il lavoro serve! Molto! Il reinserimento nel mondo del lavoro rappresenta una tappa fondamentale del percorso riabilitativo ed è importante per la ricostruzione e ridefinizione del ruolo della persona, all’interno della famiglia e della società.

Le attività di accompagnamento in un’esperienza lavorativa non protetta, sono sempre successive ad azioni di valutazione e riqualificazioneprofessionale. L’accompagnamento al lavoro è, di solito, conseguente alla frequenza di laboratori protetti, formazione professionale, formazione all’autonomia.  Si utilizzano strumenti di mediazione lavorativa, quali tirocini, borse lavoro, formazione in situazione, presso Enti o Aziende, previal’individuazione dei tempi, delle modalità, della posizione professionale e delle necessità di supporto.

Se la persona dopo l’evento traumatico non ha perso il posto di lavoro, è possibile un’analisi delle postazioni disponibili all’interno dell’azienda, funzionali alle nuove competenze della persona.

Progettazione propone percorsi di reinserimento lavorativo attraverso:

  • Stesura di profili di orientamento – Valutazione funzionale
  • Accompagnamento nella costruzione di un nuovo profilo professionale
  • Lavoro di rete con i servizi di collocamento pubblico
  • Individuazione del bisogno formativo aggiuntivo per nuovi profili professionali
  • Osservazione sul campo
  • Costruzione di progetti di inserimento mirato e accompagnamento in azienda.
  • Monitoraggio e sostegno durante la realizzazione dei percorsi di inserimento
  • Monitoraggio e follow-up lavorativo

È previsto inoltre il supporto motivazionale, alla persona ed alla famiglia, nella gestione del nuovo profilo professionale.

Autonomia per cerebrolesioni

 

LA STORIA

Progettazione C. Sociale riprende l’eredità e le competenze di due precedenti cooperative sociali di tipo B che hanno operato sul tema del rapporto tra lesione cerebrale acquisita e lavoro: la Cooperativa “Paul Wittgenstein” nata nel 2006 e  “LaB di Progettazione” nata nel 2010.

Delle precedenti esperienze riprende i temi del supporto ai cerebrolesi e li allarga.

Cellulare alla guida

Prosegue e sviluppa il percorso intrapreso, operando per trovare occasioni di lavoro compatibili con le professionalità e le abilità residue di persone che operano presso le sue strutture, per attivare e sviluppare competenze, per allacciare rapporti con le Aziende in una logica di rete e di competenze condivise. Sviluppa attività che coinvolgono ed assicurano lavoro anche ad altre tipologie di svantaggio.

Si pone un obiettivo nuovo ed articolato: offrire occasioni di occupazione a soggetti svantaggiati o in situazione di svantaggio sociale, allargando le occasioni di integrazione a persone che faticano a rientrare nel “normale” mondo del lavoro. 

COMUNICAZIONE legFOrmazione ASA OSS

Le Sedi

Via Teodosio, 4
20131 MilanoFormazione Sociale e Clinica
telefono: 02.70.638.795

Via Moroni, 6
24066 Pedrengo (Bg)
telefono: 035.65.73.51

Via Europa,20
24017 Serina (Bg)
telefono: 0345.65,185

I Negozi della Mente

Via Teodosio, 12
20131 Milano
telefono: 02.70.638.795

Via Roma, 18
24066 Pedrengo (Bg)
telefono: 035.65.73.51

info@cooperativaprogettazione.it

 

Accompagnamento al lavoro e supporto alle Aziende

La Cooperativa Progettazione, per la realizzazione di interventi di inserimento mirato di disabili in azienda, si avvale di procedure che sono frutto del raccordo tra i modelli teorici della formazione professione per disabili, derivazioni dei PEI  e l‘esperienza maturata dall’équipe di intervento in anni di attività in questo campo.

Le professionalità di cui si avvale la Cooperativa Progettazione riguardano, oltre alle tradizionali figure degli psicologi clinici e del lavoro, assistenti sociali, educatori, formatori anche tecnici e esperti in organizzazione aziendale.

La conoscenza del territorio  e degli Enti di riferimento del comparto lavoro/disabilità (ASL, servizi SIL, Provincia, medici del lavoro, ecc.) garantiscono i necessari collegamenti e le indispensabili sinergie per lavorare proficuamente nell’ambito specifico dell’inserimento mirato.

Individua, inoltre, nel lavoro per progetti, la modalità prioritaria d’erogazione di servizi alla cittadinanza, al fine di realizzare un utilizzo ottimale e integrato delle risorse.Riabilitazione Bergamo 32

In questo contesto la Cooperativa Progettazione si pone, per i soggetti espulsi o in difficoltà ad accedere al mondo del lavoro, come elemento di mediazione con la realtà produttiva, operando in stretto raccordo con i servizi sociali, sanitari ed educativi, sulla base di progetti partecipati e condivisi, che prevedano la definizione preliminare di obiettivi e di risultati da conseguire, in una logica riabilitativa.

Il servizio fa riferimento ad un approccio bottom up e prevede pertanto l’analisi ed il costante monitoraggio dei bisogni, al fine di adeguare le risposte, promuovendo interventi innovativi in una logica di lavoro in rete.

Una sfida nel campo del reinserimento lavorativo: offrire ad Aziende e Enti Pubblici, servizi di comunicazione. Con una particolare attenzione alla Comunicazione Sociale

I servizi di Comunicazione d’impresa e di Comunicazione sociale sono realizzati da una Equipe di professionisti del settore, inseriti in una Cooperativa Sociale di tipo B e  coadiuvati da persone in situazione di svantaggio sociale.COMUNICAZIONE leg

I servizi offerti riguardano gli strumenti indispensabili per migliorare identità ed immagine di Aziende ed Enti, ed ottenere credibilità e fiducia.
Quindi non soltanto informazione, notizie e comunicati, ma anche e soprattutto le modalità con cui questa informazione viene trasmessa.

Progettazione, nello specifico, si occupa di consulenza per la redazione di Piani di comunicazione, e a richiesta del Piano di Comunicazione sociale per definire le strategie e i temi riguardanti la comunicazione. Punta inoltre all’implementazione di un servizio di comunicazione web, che preveda supporto nell’attività editoriale, definizione di una mailing list di riferimento, supporto nella definizione di un flusso di lavoro coordinato tra operatori interni e operatori di Progettazione, supporto nella redazione delle news e infine composizione e pubblicazione delle news stesse.

In questo quadro altre possibilità comunicative comprendono la realizzazione di video e cartoons per la promozione di prodotti e servizi.

Una maniera innovativa di far passare concetti e messaggi, non solo pubblicitari, ma anche di spiegazione dei prodotti proposto e dei servizi erogati.

ComunicAzione

  • Comunicazione Sociale: per Enti pubblici, Aziende e Terzo Settore.
    1. Consulenza per la redazione di un Piano di Comunicazione che definisca strategie e temi della comunicazione
    2. Implementazione di un servizio di comunicazione che preveda:
      1. Supporto nella programmazione editoriale
      2. Definizione di una mailing list e delle modalità di iscrizione al servizio
      3. Supporto nella definizione di un flusso di lavoro coordinato tra operatori interni e operatori di Progettazione
      4. Supporto nella redazione delle news
      5. Composizione e pubblicazione delle news
  • Video e cartoons: realizzazione di Cartoons per la promozione di prodotti e servizi – Guarda il video: Video Cartoon
  • E-Commerce: gestione negozi di E-commerce e Servizi e.Bay
  • Informatica e segretariato: Gestione archivi ottici e inserimento dati, gestione siti internet, redazione e invio newsletter, tenuta mailing list.
  • Servizi alle Aziende: gestione reception, recupero crediti, centralino, servizio di segreteria.

Riabilitazione Bergamo 37

COMUNICAZIONE leg

  • CONVENZIONE ART. 14 DLGS 276/2003 – La convenzione ha per oggetto effettivi nuovi inserimenti di disabili in cooperativa assunti con rapporto di lavoro subordinato, anche a tempo determinato non inferiore ai 12 mesi. E’ possibile anche l’ampliamento del contratto di lavoro da part‐time a tempo pieno o la proroga dei contratti in essere per almeno 12 mesi.

E’ possibile stipulare Convenzioni Articolo 14, per attività legate alle gestioni dei Servizi Aziendali, alla Reception, alla Scansione documentale, al Recupero Crediti.

Per informazioni e approfondimenti: info@cooperativaprogettazione.it

Riabilitazione Bergamo 84

Share Button