News

L’età adulta: DISABILITA’ E AUTODETERMINAZIONE

Disabilità e autodeterminazione: un’importante tappa sul cammino delle riflessioni sulla disabilità e l’età adulta.

 Il Coordinamento Bergamasco per l’Integrazione,  organizza per il 15 NOVEMBRE 2014 ore 9.00 presso l’AUDITORIUM RADICI DEL CSI PROVINCIALE in VIA MONTE GLENO, 2/L  a BERGAMO, un convegno dal titolo ‘Progetti di vita e disabilità. L’età adulta e l’autodeterminazione’.
Tutte le persone con disabilità hanno il diritto di poter decidere e, quindi, di agire di conseguenza in funzione del proprio benessere e della qualità della propria vita. È un principio che, nel linguaggio comune, viene riassunto spesso con il termine autodeterminazione.
Questo elemento di fondo, se appare scontato sul piano teorico, si rivela però meno semplice da attuare sul piano concreto.
Entrano in gioco, infatti, molti elementi che rendono complessa questa tematica. Innanzitutto le condizioni di carattere soggettivo delle persone stesse, quando sono presenti problematiche a livello cognitivo o comportamentale.
E poi vi sono le famiglie , che hanno orientamenti ed attese basate su una propria idea di ciò che sia giusto o meno per il proprio congiunto.
Vi è poi il mondo dei servizi, all’interno dei quali le persone con disabilità passano molta parte della propria vita, un mondo che esprime una propria percezione della condizione e delle potenzialità della persona che accoglie al proprio interno. E infine vi è il tessuto sociale, che a sua volta può assumere atteggiamenti di apertura o di chiusura nei confronti di questo diritto.

Il CBI (Coordinamento Bergamasco per l’Integrazione), consapevole di questa complessità, ha sviluppato durante il 2014 un tragitto di ricerca e riflessione che ha visto confrontarsi, attorno a questa delicata tematica, famigliari appartenenti a diverse associazioni del territorio e referenti di servizi educativi.
I frutti di questo tragitto vengono socializzati e discussi all’interno di un incontro pubblico, pensato con il duplice obiettivo di aprire un confronto sugli spazi che sono possibili, oggi, di autodeterminazione e di gettare le basi per la realizzazione di sperimentazioni migliorative della situazione attuale. Anche Progettazione ha contribuito in piccola parte alla realizzazione dell’iniziativa… Ed invita tutti alla partecipazione.

Per saperne di più, clicca sul link —–>>> http://www.includendo.net/site/erty/document/cbi2015novembre.pdf

Riabilitazione Bergamo 41

Share Button