News

Mediazione Culturale e Intercultura: Azioni di sistema a disposizione del territorio

La grande e continua emergenza sociale delle migrazioni e la necessità del suo superamento con il consolidamento di processi di accoglienza definiti, ci porta alla considerazione che servono punti fermi nella struttura sociale di ospitalità e di supporto.
E’ una specializzazione che diventa sempre maggiormente necessaria per affrontare temi che, partendo dai fenomeni migratori, s’intersecano con la vita quotidiana di tutti noi.

Da qui la continua ricerca di approfondimenti e di sviluppo delle competenze, per rendere le azioni di mediazione culturale e Intercultura funzionali a necessità in continuo mutamento.

Progettazione mette a disposizione dei territori e degli Enti che si occupano di integrazione e di servizi sociali, uno Staff di mediatori culturali formati, esperti e che operano con procedure definite e in continuo aggiornamento.

I servizi si sviluppano con interventi nelle scuole, supportano i rapporti dei Servizi Sociali con i migranti, si aprono a nuove e innovative azioni di integrazione sociale.
Con un solo obiettivo: garantire interventi coordinati e risposte ai bisogni.
I servizi di Mediazione culturale di Progettazione sono a disposizione di Strutture sociali, di Scuole, di Ambiti territoriali e in generale del territorio, chiamando:

Via Paglia 26, – 24126 Bergamo (BG)

– Via Moroni 6, – 24066 Pedrengo (BG)

Telefono cellulare: 339/3217521
Telefono fisso: 035/657351 – Fax: 035/5684608

info@cooperativaprogettazione.it o e.beschi@cooperativaprogettazione.it

Per saperne di più, clicca sul link —>> http://www.cooperativaprogettazione.it/ambiti-di-intervento/mediazione/

Stampa

Share Button