News

Milano Alzheimer – La correlazione fra inquinamento e demenza

Milano: in aumento i casi di Alzheimer – Studi recenti affermano che esista una correlazione fra l’inquinamento atmosferico e la possibilità di sviluppare malattie degenerative come il morbo di Alzheimer.
In particolare il gas di scarico delle automobili risulta essere fra gli inquinanti coinvolti.

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Lancaster, in cui gli studi sono stati pubblicati dalla rivista PNAS, hanno individuato una stretta correlazione fra inquinamento atmosferico e insorgere di malattie degenerative quali l’Alzheimer.

In particolare il ferro ed altre sostanze contenute nel gas di scarico delle automobili possono raggiungere il cervello e contribuire al decadimento delle cellule nervose. Gli studiosi si sono basati sull’analisi del tessuto cerebrale di un gruppo di 37 persone, 29 delle quali abitanti a Città del Messico (una delle città più inquinate del mondo) di età compresa fra i 3 e gli 85 anni e 8 residenti anziani di Manchester di cui alcuni affetti da patologie neurodegenerative. Tutti i soggetti analizzati contenevano elevate quantità di nano particelle di ossidi di ferro, riconducibili a quelle che si formano per combustione e non alle particelle derivanti dal ferro naturalmente presenti nel corpo umano.

Sono state riscontrate in misura minore anche tracce di platino, presente anch’esso nelle marmitte. Non solo il cervello, ma anche il cuore è esposto a danni e patologie legati all’inquinamento atmosferico.

Lo ricorda la European Society of Cardiology nelle sue linee guida per la prevenzione di malattie cardiovascolari.
Un ambiente sano in cui vivere è fondamentale per la prevenzione di tali patologie e la responsabilità ricade gioco forza sui legislatori in materia di politiche ambientali.

Quindi anche a Milano, dove l’inquinamento spesso tocca picchi importanti, le particelle inquinanti hanno effetto infiammatorio sulla parete arteriosa delle persone, esattamente come lo hanno le proteine che nel sangue trasportano il colesterolo. Si è infatti notato che le persone con colesterolo alto ed esposte ad inquinamento hanno una probabilità molto superiore di soffrire di patologie cardiovascolari.

Milano Alzheimer.
Per prevenire, monitorare, supportare o anche solo per informazioni consulta il Centro di Via Teodosio 4 – tel. 02.70638795

Per maggiori approfondimenti:
http://www.cooperativaprogettazione.it/ambiti-di-intervento/riabilitazione/
http://www.informasalus.it/it/articoli/inquinamento-alzheimer-malattie-cardiovascolari.php

Milano Alzheimer

Milano Alzheimer

Share Button