News

No all’uso del cellulare in auto: anche con il progetto “Guarda Avanti”

Continua la Campagna di sensibilizzazione di Progettazione per l’uso responsabile del Cellulare in Auto. Vi proponiamo il Progetto “Guarda Avanti” che nasce dalla collaborazione fra TIM e Ducati.
Per sensibilizzare sull’utilizzo consapevole del telefono cellulare alla guida di un veicolo.

L’utilizzo del cellulare alla guida continua ad essere fra le principali cause di incidenti stradali.
Per diffondere una maggiore attenzione a questo argomento TIM e Ducati hanno stilato il progetto Guarda Avanti, concentrato proprio sui rischi che un utilizzo poco responsabile del cellulare alla guida può comportare.

In Italia dal 2000 ad oggi gli incidenti stradali sono diminuiti del 30% e le vittime della strada sono scese del 52%, a dimostrazione che un impegno congiunto di istituzioni e società può portare al conseguimento di risultati ambiziosi. Il prossimo passo è dunque intervenire sulle principali cause di incidenti stradali, e fra questi spicca la distrazione che causa da sola oltre il 16% degli incidenti. In particolare, l’uso del cellulare alla guida, per rispondere ad una chiamata o ad un messaggio, per navigare sul web o per scattare una fotografia, è un motivo di distrazione frequente e molto pericoloso, oltre che vietato dal codice della strada e legalmente perseguibile.

E proprio in questa direzione si muove il nuovo progetto di TIM e Ducati.

Guarda Avanti verrà presentato nei principali luoghi di aggregazione, fra cui scuole, circuiti e stadi per ricordare a tutti che saper guidare significa anche saper garantire la sicurezza per sé e per gli altri.

Per maggiori info:
https://plus.google.com/105682933683733527813/posts/LsHho2xABXA
http://www.guardaavanti.it/progetto/
http://www.cooperativaprogettazione.it/meglio-non-usare-il-cellulare-in-auto-ne-va-della-nostra-salute/

https://plus.google.com/105682933683733527813/posts/3VXAgfVqV2b

Guarda avanti

Guarda avanti

Share Button