News

Percorsi occupazionali per la cerebrolesione acquisita: nuovi spazi anche a Milano

Sul modello dei laboratori occupazionali già presenti da qualche anno a Bergamo presso la Sede di via Paglia, sono definitivamente strutturati anche a Milano gli spazi e  le attrezzature dedicate.

Aperti quattro mattine e due pomeriggi la settimana, i laboratori occupazionali si configurano come uno spazio di valutazione, sviluppo e potenziamento delle abilità, per un possibile inserimento lavorativo.

Sono servizi a bassa protezione, realizzati attraverso progetti individualizzati volti a valutare, favorire e/o potenziare le abilità spendibili nel mondo del lavoro. L’orario e la frequenza sono stabiliti secondo i bisogni individuali e il Progetto Educativo Individualizzato (PEI), con la possibilità di percorsi occupazionali integrativi sul proprio territorio di residenza.

L’obiettivo principale è l’acquisizione e il potenziamento di prerequisiti di abilità utili all’inserimento lavorativo quali:

– capacità produttiva
– collaborazione
– autonomia operativa
– organizzazione e gestione dei tempi e spazi di lavoro
– riconoscimento dei ruoli/gerarchie
– mantenimento di un comportamento adeguato.

 Le attività proposte riguardano principalmente lavori di segretariato (archiviazioni, scansioni, catalogazioni), assemblaggio, gestione siti internet e rete web, gestione di negozi di e-commerce.

Per saperne di più, clicca sul link –>>http://www.traumacranico.net/riabilitazione-2/riabilitazione-post-lesione-cerebrale-bergamo/laboratori-occupazionali/

Riabilitazione Bergamo_74

Share Button