News

RSD aperta: tecnicismi che non fanno bene al territorio. Ma saranno azioni migliorative?

Recenti indicazioni regionali escludono la possibilità per la RSD di Serina di essere uno dei punti di riferimento per la valle per “le famiglie e i suoi componenti fragili”.

Tecnicismi regionali per dire che la Val Serina e il territorio limitrofo, non potrà più considerare la RSD una risorsa per le persone  con Alzheimer, persone non autosufficienti e, forse, in prospettiva disabili gravi.

Brevemente la vicenda: lo scorso anno la Regione ha chiesto alle strutture sociosanitarie (RSA e RSD) la disponibilità per prestazioni esterne a favore di persone con difficoltà gravi (appunto fragili).
La RSD di Serina, in accordo con i servizi sociali territoriali, ha ritenuto che fosse un’opportunità per far individuare l’RSD come un luogo di riferimento per alcune forme di disagio sociale. Il lavoro è iniziato con supporti per la Demenza, con la prospettiva di estendere i servizi alla disabilità grave, tema che in Valle (anche Brembana) non ha riferimenti significativi.

Da gennaio tutto questo non sarà più possibile. Ci chiediamo perché, visto che non ci sono state date motivazioni di nessun genere. E nemmeno un “grazie” per il lavoro gratuito che, con gli operatori della Valle, abbiamo fatto.

Giusto per correttezza: parliamo della DGR n. X/2942 del 19/12/2014 avente per oggetto “Interventi a sostegno della famiglia e dei suoi componenti fragili ai sensi della DGR 116/2013: secondo provvedimento attuativo – Conferma delle misure avviate nel 2014 e azioni migliorative”.

E questi i servizi eliminati:

– Visite specialistiche (geriatra, neurologo, psicologo)
– Interventi infermieristici e riabilitativi non compresi nei supporti pubblici
– Interventi di addestramento dell’assistente/badante o del familiare accudente
– Intervento di ricovero semiresidenziale
– Intervento tutelare al domicilio
– Assistenza di base al domicilio
– Auto mutuo aiuto per familiari

Per saperne di più, visita i link sottostanti ——>>

https://www.dati.lombardia.it/Famiglia/Rsa-Rsd-aperta/4xj5-rciu
http://www.traumacranico.net/alzheimer-demenze/supporto-persona-caregiver/

Riabilitazione Bergamo 65

 

Share Button