News

14 febbraio, San Valentino: regala una valutazione neurocognitiva al tuo partner.

Se stiamo assieme un motivo ci sarà! Per San Valentino regala e regalati un Check-up cognitivo. Monitoriamo la vista, la pelle, il cuore, il cuoio capelluto, le coronarie e molto, molto altro! Ma non il nostro cervello, né quello del nostro partner… Perché?

Paura, vergogna, incuria, timore dei risultati? Forse tutto questo e molto altro. Ma perché è cosi difficile, anche solo parlare di fare una visita al cervello?

Perché non è mai sottolineato con forza quanto sarebbe importante tenerne monitorato lo stato di salute. Ma quanto e quando serve valutare il funzionamento del nostro cervello?

Serve a tutti, in particolare dopo i 50 anni, sempre. Per essere sicuri che tutto funziona e prevenire, se serve.

Progettazione lancia questa iniziativa. Un regalo utile, un regalo originale, ma anche un regalo che fa pensare al proprio stile di vita, a quanto è possibile fare prevenzione, all’attenzione che riserviamo al nostro cervello.

Abbiamo la piena consapevolezza che il decadimento cerebrale è un evento “governabile” sul quale è possibile intervenire?

La risposta alla domanda è tutta racchiusa nella necessità di accompagnare il normale monitoraggio della salute fisica con un’attenzione specifica all’area cognitiva-intellettiva.

Quindi sul bisogno di monitorare nello stato di salute del corpo, anche funzionamento e affaticamento del cervello, in chiave preventiva, per evitare che si giunga a chiedere questa “visita alle funzioni cerebrali” quando la funzionalità è già compromessa più o meno gravemente.

Per questo e per mille altri motivi, per San Valentino, regala e regalati un Check-up cognitivo!

Per informazioni o prenotazioni telefonare allo 02.70638795
Presso i Negozi della Mente di Milano in Via Teodosio, 12 e a Pedrengo (Bergamo) in Via Roma, 18

San Valentino

San Valentino

Share Button

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply