News

Stimolazione cognitiva: 4 motivi per utilizzare i programmi on line di Wsn4Life di Progettazione.

Quanto serve la Stimolazione cognitiva? 4 motivi per utilizzare i programmi on line di Wsn4Life di Progettazione.

In Italia vi sono circa 750mila persone con disabilità cognitive/relazionali, originate da disabilità fisiche o psichiche di varia natura:
– genetiche ( ad esempio sindrome di Down )
– malattie ( tumori o altre malattie che interessano il cervello )
– incidenti
Negli ultimi 20 anni la tecnologia ha creato attrezzature che permettono a persone con handicap di affrontare le proprie limitazioni. Alcune disabilità fisiche si sono azzerate, altre, con ausili e domotica, consentendo maggiori autonomie.

Lo sviluppo della ricerca e della tecnologia non ha, però, riguardato persone con disabilità e handicap cognitivi e relazionali. La qualità̀ dell’assistenza si è elevata, il supporto all’autonomia intensificato, ma gli ausili tecnologici per la disabilità cognitivo/relazionale sono tendente a zero. Supporti per la gestione del quotidiano per la disabilità cognitiva, non ne esistono.
Per questo la Ricerca costante di sviluppo di applicazioni on line della Cooperativa Progettazione ha accompagnato la tecnologia degli ultimi anni.

Abbiamo messo a punto Wsn4Life di Progettazione per  4 motivi, buoni motivi:

  • crediamo che utilizzare il mondo informatico ai fini riabilitativi “cognitivi-ecologici” oltre che una opportunità sia una necessità. Cellulare, navigatore, computer per disabile, sia motorio che cognitivo, diviene a volte difficoltoso gestire tutti questi strumenti che possono essere sostituiti dal TABLET.
  • le persone con disabilità cognitiva utilizzano spesso le “nuove tecnologie”. Per questo coniughiamo queste competenze con programmi funzionali al mantenimento e l’accrescimento di abilità legate alla vita quotidiana e delle abilità sociali.
  • abbiamo messo a punto programmi, appositamente studiati e selezionati per la stimolazione ed il supporto all’utilizzo delle funzioni cognitive e l’accrescimento delle competenze relazionali. E per sviluppare un percorso guidato per il massimo utilizzo delle capacità residue.
  • possibilità di acquisizione di “ruolo sociale”. Utilizzando programmi di stimolazione cognitiva da casa, con il supporto del riabilitatore online, lontano, ma sempre a disposizione. Questa consapevolezza consente di acquisire maggiore fiducia sia da parte della persona che da parte della famiglia. Il ruolo sociale è un elemento indispensabile per tutti i percorsi di inclusione, i sviluppo di procedure per la ripresa del lavoro, di mantenimento delle competenze residue

I programmi sono a disposizione presso i Negozi delle Mente della Cooperativa Progettazione per presa visione o per una prima eventuale valutazione sulle personalizzazioni necessarie.

A Milano: Via Teodosio, 4 e 12  – telefono: 02.70.638.795
A Bergamo (Pedrengo): Via Roma, 18 – telefono: 035.65.73.51

Per informazioni, appuntamenti e approfondimenti contattare:

Marketing e vendite: Monia Caldara –  m.caldara@cooperativaprogettazione.it

Responsabile scientifico: Dott.ssa Claudia Maggio  – c.maggio@cooperativaprogettazione.it

Stimolazione cognitiva

Share Button

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply