Dislessia, Linguaggio, Logopedia.

Logopedia e Dislessia – VALUTAZIONI E TERAPIE DEL LINGUAGGIO

Riabilitazione Bergamo 216Valutazioni  dei disturbi del linguaggio, del comportamento  e psicomotori dai 2 anni in su.


Centri RicreAzione

La sede di Milano è in Via Teodosio, 4 – Tel:02 70638795 – 346 3264837

La sede di Bergamo è in Via Moroni,6 a Pedrengo –  Tel: 035 657351 – 347 6500755


La logopedia si occupa della prevenzione, della valutazione funzionale, della cura e della riabilitazione delle patologie del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

La logopedista lavora in equipe multidisciplinare con diverse figure professionali, quali il neuropsichiatra infantile, il neurologo, l’otorino, l’ortodontista, l’ortopedico, il fisiatra. interviene nella adozione di ausilii, ne addestra all’uso e ne verifica l’efficacia svolgendo attività di counseling per il paziente ed i suoi familiari, facendo da intermediario con la scuola e la famiglia e le altre istituzioni presenti sul territorio.

La logopedista interviene nei disturbi foniatrici e/o respiratori come disfagia, disfonia, disartria, deglutizione atipica, sordità; nei disturbi neuropsicologici quali afasia, aprassia, agnosia, ritardi di sviluppo del linguaggio; nei disturbi fonologici, nei disturbi di apprendimento della lettura e della srittura e del calcolo; nei ritardi mentali, nei disturbi di attenzione con o senza iperattività; nei disturbi neurocomportamentali per traumi cranici, eventi patologici cerebrali, malattie degenerative (Sclerosi laterale amiotrofica, amiotrofia spinale, distrofia muscolare, alzhaimer, parkinson); nell’autismo e nella sindrome di asperger; nella demenza.

Logopedista Milano

Logopedista Milano

Le patologie di competenza logopedica sono:

  • disturbi della voce da cause disfunzionali (ipercinesie, incoordinazioni fonorisonanziali o pneumofoniche) o organica (noduli, granulomi, lesioni intracordali congenite, disfonie spasmodiche, muta vocale, paralisi) o post intervento (mls, cordectomie, laringectomie subtotali e totali)
  • disturbi della pronuncia da cause organiche del vocal tract (deglutizione atipica, insufficienze velo-faringee, ipotonia muscolare, disprassie)
  • disturbi della fluenza (balbuzie)
  • disturbi delle funzioni corticali superiori con specifica attenzione alla codificazione ed alla decodificazione (afasie, agnosie, aprassie, disturbi dell’attenzione, disturbi della memoria)
  • disturbi centrali della motricità del distretto fono-articolatorio (disartrie)
  • disturbi oligofrenici da “insufficienza mentale” e/o da demenza
  • disturbi da lesione sensoriale (sordità e impianti cocleari)
  • disturbi specifici di linguaggio (dislalie funzionali di varia origine, fonologici, disprassia articolatorie, dispercezioni uditive e visive, disturbi semantici, disturbi morfo-sintattici, pragmatici)

Sono a disposizione Interventi e Servizi di Logopedia nei Centri RicreAzione di Bergamo e Milano  con Logopedisti esperti in Dislessia, Disturbi del linguaggio, Deglutizione atipica.

Logopedisti esperti, in equipe con Psicologi, Neuropsichiatri infantili e Pedagogisti, si occupano di: dislalia, disturbo fonetico-folonologico del linguaggio, disturbi specifici del linguaggio (DSL), ritardo del linguaggio, balbuzie, disfonia e deglutizione atipica.

Un’attenzione particolare è riservata al tema della Dislessia. 

 =


Tutti gli interventi possono essere realizzati a domicilio

Per informazioni sulla valutazione e l’intervento nelle diverse aree della Logopedia, contatta la nostra Equipe.

Inoltre sono attivi gruppi di approfondimento per genitori presso il Centro di Bergamo. I gruppi sono gratuiti e consentono di affrontare il tema con il supporto di psicologi esperti.

per approfondimenti: 

http://www.centroricreazione.it

http://www.centroricreazione.it/logopedia/

 

Cos'e' la Dislessia

Le difficoltà di letto-scrittura (dislessia, disgrafia, disortografia, comprensione del testo) rappresentano il settore più indagato tra i Disturbi Specifici dell’ Apprendimento. È possibile fare una diagnosi a partire dalla seconda elementare, mentre in prima e nell’ultimo anno delle materne si parla di difficoltà nei prerequisiti alla letto-scrittura.

COMPRENSIONE DEL TESTO Per comprendere un testo scritto sono necessarie due grandi aree di competenza: variabili strutturali del processo di comprensione e attitudini di deve comprendere. In relazione al grado di difficoltà occorre operare con azioni specifiche per potenziarne le abilità di comprensione del testo.

 

Share Button