News

Le tappe del reinserimento sociale dopo una lesione cerebrale: SOSTEGNO PSICOLOGICO ALLA PERSONA E ALLA FAMIGLIA

Un bisogno fondamentale della persona con cerebrolesione acquisita dovuta ad ictus, trauma o anossia cerebrale, è un adeguato sostegno psicologico nelle fasi post-ospedaliere: per sé e per la sua famigliaUn sostegno indirizzato sostanzialmente alla ridefinizione di sè, alla consapevolezza e al senso del “ricominciare”. Soprattutto per ricreare un senso di continuità all’interno di un’esistenza che ha subito una brusca battuta d’arresto, un evento traumatico ed improvviso.
Nei percorsi di superamento del trauma e dell’accettazione di percorsi di reinserimento sociale, oltre alla persona cerebrolesa, anche la sua famiglia necessita di una specifica assistenza psicologica.

La terapia psicologica si concentra dunque nella riacquisizione di un senso di continuità profonda nella vita della persona, passando attraverso l’adattamento degli esiti permanenti di malattia, ponendo per il paziente l’obiettivo di poter convivere con le proprie limitazioni e con un nuovo senso d’identità che permetta comunque di raggiungere uno stato di benessere psicologico.

Tuttavia la persona con lesione cerebrale non è la sola a dover gestire una nuova e complessa situazione di vita: anche il nucleo familiare di appartenenza si trova ad affrontare uno sconvolgimento altrettanto traumatico. Infatti, quando le condizioni cliniche del paziente divengono stabili, i congiunti sperimentano diversi stati emotivi e reazioni psichiche, tra cui senso di smarrimento, stress, ansia e reazioni psicosomatiche quali disturbi del sonno o emicrania. Per rispondere a questi vissuti emotivi, la psicoterapia avvia un processo di “accettazione” della nuova situazione attraverso complessi procedimenti di aggiustamento della propria vita e di sostegno nella gestione di disagi collaterali all’evento.

Il sostegno psicologico propone dunque, ai fini della terapia, percorsi psicologici di quattro tipi diversi, per meglio rispondere alle differenti necessità: psicoterapia individuale, di coppia, familiare e di counseling.

Riabilitazione Bergamo 95

Share Button